Dote Impresa - Incentivi all'assunzione di persone con disabilità


Regione Lombardia intende promuovere l’inserimento e il reinserimento occupazionale delle persone con disabilità allo scopo di ridurre i rischi di emarginazione, esclusione sociale e precariato, mediante una specifica misura di aiuto all’occupazione. A questo scopo riconosce un incentivo economico all’impresa che assume o utilizza in regime di somministrazione persone con le seguenti caratteristiche:

1) disoccupati o inoccupati iscritti negli elenchi del “collocamento mirato disabili della Lombardia”, con una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45%;

2) giovani dai 16 ai 29 anni che abbiano conseguito un titolo di studio di qualunque ordine e grado da non oltre 12 mesi dalla sottoscrizione del rapporto di lavoro, con una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45%.

Alle aziende viene riconosciuto un incentivo economico “una tantum”(erogato in regime di “de minimis)”, il cui valore varia in relazione alla percentuale di invalidità e alla tipologia/durata del contratto.
La domanda di richiesta dell’incentivo deve essere presentata esclusivamente per mezzo del sistema informativo regionale SIAGE (www.siage.regione.lombardia.it) a partire dal 28 aprile 2015 ed entro le ore 17.00 del 1 febbraio 2016, fino ad esaurimento risorse.
Le aziende interessate possono contattare Monica Cantù 0362 904371 monica.cantu@cofelb.it