E' mancato Attilio Pozzi: un uomo buono, un amico

E' morto all'improvviso nel pomeriggio di ieri, con la macchina fotografica in mano

Si è sentito male durante un servizio fotografico, ieri 12 dicembre a Carate Brianza, Attilio Pozzi, il fotografo reso celebre dall'aver fermato in immagini la cronaca di un po' tutta la Brianza in un lavoro di decenni, ma soprattutto per noi e molti altri l'amico sempre pronto a dare una mano, a scambiare una confidenza, a fare quattro chiacchiere sempre utili, mai dispersive. Conosceva l'intera struttura della nostra Cdo perché uno per uno di noi aveva fotografato tutto e tutti, volti, iniziative, eventi, entrando insieme a noi coi suoi scatti nella nostra storia. Se ne è andato un amico buono che siamo certi ritroveremo.

Paolo Grisorio