Coronavirus: in sintesi le ultime misure aggiornate

- DPCM del 22 marzo 2020
Ulteriori disposizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da CO- VID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale

- DPCM del 16 marzo 2020
Il Consiglio dei Ministri, su proposta del presidente e del Ministro dell’economia e delle finanze ha approvato il decreto che introduce misure di potenziamento del servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

- DPCM dell'8 marzo
II Governo aveva già rilasciato nuove misure per contenere il rischio di contagio in Italia. La più importante riguarda la chiusura delle scuole e delle università in tutto il Paese fino al 15 marzo. Poi aumento degli stanziamenti fino a 7,5 miliardi. Queste misure restano valide.

Ecco una breve sintesi dei punti già comunicati venerdì 6 marzo
(Fonte: Sole 24Ore, 6 marzo 2020)
● 7,5 miliardi di sostegno totale a famiglie e imprese
● Verso 1 miliardo di maggiore dotazioni alla Sanità
● Più risorse a Fondo di garanzia per imprese colpite
● Chiusura delle scuole in tutta Italia fino al 15 marzo
● Ipotesi voucher baby sitter e congedi ai genitori
● Smart working obbligatorio per tutte le P.A.

Ecco il link al decreto in Gazzetta Ufficiale (versione sfogliabile)

Documenti scaricabili